I doni del corpo

Rebecca Brown

I DONI DEL CORPO

[...] L’aiutai a spogliarsi del tutto. L’altro seno era avvizzito e piccolo. Provai a non guardare mentre la coprivo con l’asciugamano. Non sembrava a proprio agio senza vestiti. Il suo corpo non era integro.
Misi una mano nella vasca. Infilai il gomito nell’acqua per sentire la temperatura come quando si fa il bagno a un bambino. […] La tenni così per pochi secondi, poi la sollevai e la feci scivolare sul sedile della vasca. Afferrò entrambe le maniglie del sedile. Le vene delle mani le si gonfiarono. Tratteneva il respiro stringendo le spalle. Le sollevai le gambe per infilarle nell’acqua.
Dopo un po’ liberò il respiro, rilassò le spalle e disse: “Oh… quest’acqua è perfetta”.
Insaponai la spugna e le lavai le braccia. Poi il collo, la schiena e la pancia. Quando raggiunsi le costole esitai un momento. Avevo paura per la cicatrice.


Chi racconta - un’assistente domiciliare ai malati di AIDS - fa subito un passo indietro, si sottrae al nostro sguardo di lettori per lasciare spazio ad altro: e l’altro che ci viene consegnato, in una forma stilistica asciutta ma di intensa comunicazione emotiva, è un’esistenza che si realizza in tracce.
Tracce sono gli occhi dei malati che si aprono a fessura, vacui, in parte assenti, eppure ancora vivi e presenti, e che dicono sì, ammiccano, domandano ma mai implorano: che non è più tempo per implorare.
Tracce sono i doni del corpo: doni che chi assiste fa ai malati, doni che sempre i malati offrono a chi si prende cura di loro. I doni che i corpi sofferenti concedono sono doni del tempo, di un tempo ricondotto alla sua essenza più autentica, condensato, spogliato di tutto ciò che è quotidianità banale e vacua. Nella casa, nella stanza, accanto al letto di chi soffre, gesti e parole - poche e dette a fatica - si fanno preziose e dense di significati, nel momento in cui il tempo si volge verso il suo finire.
I doni del corpo sono sempre doni di un tempo prezioso e pieno di senso: sono sempre doni dell’amore.
Ci sono rimaste poche copie de I DONI DEL CORPO; se siete interessati ad acquistarlo, inviateci una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

€ 16,00

COME ACQUISTARE IL LIBRO

Il libro attualmente non è disponibile.