Il Paese di calce è il romanzo di formazione che Bibi Tomasi ha scritto e riscritto dal 1946 al 1998 in varie stesure. La sua è stata una lotta di resistenza nella scrittura, pagina dopo pagina per tutta la vita. La passione delle giovani Dina e Delia si contrappone all'ordine patriarcale, rappresentato come arcaico e violento. Leggi di più   IN USCITA A DICEMBRE 2018

 


Valerie Jean Solanas è stata definita in molti modi: una pazza, una femminista radicale, un’anomalia al di fuori del tempo, la Robespierre del femminismo... e resta una figura unica, che non lascia indifferente chi la legga.
Rivolgiamo questa Call for Papers a chiunque voglia lasciarsi ispirare da uno o più aspetti del lavoro di Solanas.  Leggi il bando

Una raccolta di scritti che rappresenta, seppure sinteticamente, l’ampiezza degli interessi e del lavoro della storica francese Marie-Jo Bonnet: dalla storia del lesbismo a quella del femminismo del Novecento... Leggi di più    

Elinor Rigby è un’autrice da scoprire e riscoprire: divertente, irriverente e trasformista, nella sua lunga vita rappresenta il mondo delle donne e degli amori tra donne in una serie di quadri ambientati in varie epoche, dalla Parigi degli anni Venti popolata da esilaranti figure di artiste, giornaliste e scrittrici americane e inglesi, all’inquieta New York degli anni Sessanta, fino ai drammatici scenari di guerra della fine del Novecento, in cui nuove amazzoni imbracciano il fucile. Leggi di più   IN USCITA A MARZO 2018


Audre Lorde è un’autrice militante che segna la sua epoca e i decenni successivi, impronta l’azione politica di molte donne Nere e non, suscita risvegli di coscienza in chi la legge, travalica e amplia il pensiero femminista. Leggi di più    

 


Cosa differenzia Dorothy Allison dai tanti scrittori che affrontano tematiche forti? Il fatto è che lei lo fa dal di dentro, con cognizione di causa. Con amore e passione e compassione per se stessa, per quelli di cui parla e per noi, smaliziati e assuefatti lettori. La differenza è il punto di vista. Quello di una vittima che si rifiuta di esserlo, per esempio. Di una ribelle che si assume intera la responsabilità della sua ribellione. Leggi di più


Sicilia, giugno 1898, Villa Galateria. Guglielmina e Angelica, future cognate, s’incontrano, si scontrano, si riconoscono in una diversità di desideri e sogni che le porterà lontano, sperimentando un’irrefrenabile attrazione dei sensi e dell’intelletto. 
Un romanzo dal ritmo incalzante, che mescola atmosfera d’epoca, sensualità e indispensabile humour. Leggi di più


La storia dell’attivismo politico delle lesbiche in Italia è poco conosciuta ed è sempre a rischio di cancellazione e oblio.
La presente raccolta di saggi intende iniziare a colmare questa lacuna trasmettendo l’esperienza di almeno tre generazioni di attiviste del movimento lesbico considerato nella sua dimensione nazionale. Leggi di più 


Donna o uomo? È la domanda che perseguita Jess, la protagonista di Stone Butch Blues. Ma Jess crede nella complessità e nell'integrità, non nelle risposte semplici e obbligate: e il suo è un viaggio attraverso le identità e sul confine dei generi, prima donna poi uomo poi transgender... Leggi di più 


Stir Fry ci regala tre meravigliose figure femminili, protagoniste di un coinvolgente romanzo di formazione ambientato tra le aule dell'università di Dublino e le stanze dell'appartamento che Jael e Ruth condividono con la giovane e inesperta Maria. Leggi di più 


Il ritrovamento di un diario, "anacronisticamente" ancora scritto a mano, è l'occasione per mettere a disposizione della comunità LGBTQ spunti di riflessione, ricette, storia, canzoni, pettegolezzi, percorsi di lettura, sbronze, politica, ritratti, modi di dire e itinerari turistici: la vita, insomma. Leggi di più


La contra-sessualità è una strategia di resistenza al dominio eterosociale, è un sistema post-identitario che supera il binomio sesso/genere per rafforzare il potere delle devianze; Preciado non parla più di maschile e femminile, ma di corpi o soggetti parlanti. Leggi di più

0
0
0
s2smodern