Elinor Rigby

UN'AMERICANA A PARIGI

Elinor Rigby è un’autrice da scoprire e riscoprire: divertente, irriverente e trasformista, nella sua lunga vita rappresenta il mondo delle donne e degli amori tra donne in una serie di quadri ambientati in varie epoche, dalla Parigi degli anni Venti popolata da esilaranti figure di artiste, giornaliste e scrittrici americane e inglesi, all’inquieta New York degli anni Sessanta, fino ai drammatici scenari di guerra della fine del Novecento, in cui nuove amazzoni imbracciano il fucile.

L’autrice - lei stessa una creazione letteraria, al pari delle sue protagoniste - usa tutti gli strumenti dello humor per raccontare storie inventate, ma non troppo, che ci fanno ridere o sorridere ma anche pensare. Come ha affermato Carmen Covito: “Esilarante e nello stesso tempo raffinato, questo piccolo libro dimostra che un umorismo manovrato abilmente può colpire nel segno della realtà molto più del realismo vecchio stile.”

Un’Americana a Parigi ha creato un caso letterario alla sua apparizione, nel 1993, è stato pubblicato in tascabile e ha avuto un notevole successo anche in Germania.
Edizione nuovissima, rivista dall’autrice e arricchita del racconto “Piccole Donne Uccidono”.

Credits
> La foto di Elinor Rigby da giovane che scorre nell'intestazione del nostro sito è della fotografa Marilaide Ghigliano
> L'illustrazione di copertina di Un'americana a Parigi è di Elena Leoni 

 

€ 14,00

COME ACQUISTARE IL LIBRO: 
Se è il vostro unico acquisto, scegliete l'opzione "Libro + spedizione"; se state acquistando altri volumi, scegliete l'opzione "Libro", senza l'aggiunta di spese di spedizione. 

Acquisto Libro/Spese di spedizione
0
0
0
s2smodern